Articoli

Italia: arriva il Wi-Max
Un imperativo: il Wi-Max deve prendere piede anche in Italia!!!

A partire da giugno 2007, verranno resi disponibili più lotti di frequenze (nella banda Wi-Max 3.4÷3.6 GHz) per iniziali complessivi 35+35 MHz, ripartibili anche su più macroaree nazionali.
E' quanto hanno concordato i ministri della Difesa, Arturo Parisi, e delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni. I lavori procederanno nella stipula di un calendario operativo, concordato con l'Autorità delle Garanzie nelle Comunicazioni, per diffondere la tecnologia che permette di navigare in Banda Larga sfruttando le peculiarità della tecnologia, considerata la naturale evoluzione del Wi-Fi e il superamento tecnologico dell'Umts.

Il servizio Wi-Max potrà così essere avviato per un più rapido sviluppo della diffusione della Banda Larga sul territorio, soprattutto nelle aree ove è più complessa la realizzazione di nuove infrastrutture.

Fonte: ITNews